Potere Prostituente

Col rogo di Giordano Bruno, la gente ci si è riscaldata.

  • Blogroll

    • Corrias, Gomez, Travaglio
    • Duemilanovebattute
    • Il Pensiero Scomodo
    • La voce della Lega,  di Rag.Fantozzi
    • Liberazione
    • Partito Sociale

Archive for the ‘Calcio’ Category

Perdonate..

Posted by BubbleGun su settembre 4, 2009

Di nuovo la mia prolungata ed augustea (go) mancanza di pensiero. L’elaborazione è viva e vegeta ed in riassestamento, così come i conti in tasca. Un saluto affettuoso ai lettori e curiosi di Pensiero Scomodo, ritardiamo l’uscita di 15 giorni causa mercatino del libro usato (anzi veniteci a trovare) purtroppo però non ci sono nè escort nè ragazze che mostrano il sedere ballando finchè la barca va, solo talune/i che credono di offrire un’opportunità in più ad una popolazione che magari neanche la merita. Beata testardaggine.

Posted in Animali, Attualità, Calcio, Cappelli, Chiesa, Cinema, Clientelismo, Cultura, Democrazia, Diritto, Economia, Europee 2009, Musica, Nato, Novità, Partitocrazia, Politica, Religione, Satira, Storia, Televisione | Leave a Comment »

Rettifica:

Posted by BubbleGun su luglio 6, 2009

Mi scuso con tutti i miei cari ed appassionati amici e lettori o semplici simpatizzanti, o anche con chi mi odia, per la prolungata assenza di articoli, ma cause di forza maggiore (esami e tesi) mi impongono assenza di pensiero e tempo.

Ritornerò presto e più agguerrito che mai, postando anche articoli da una rubrica di un periodico per cui scrivo, dal titolo “Soggiocando”.

 

Enzo Castaldi

Posted in Animali, Attualità, Calcio, Cappelli, Chiesa, Cinema, Clientelismo, Cultura, Democrazia, Diritto, Economia, Musica, Nato, Novità, Partitocrazia, Politica, Religione, Roghi, Ronde, Satira, Storia, Televisione | 1 Comment »

Nota

Posted by BubbleGun su marzo 29, 2009

Sto attualmente facendo ricerca tramite fonti letterarie ed internet, sulla carriera politica e non, di ministri, segretari e sottosegretari dell’attuale governo in carica, nonchè opposizione.

Chiunque sia interessato ad aiutarmi, con particolari che considera interessanti, mi contatti pure lasciandomi un messaggio qui.

E.C

Posted in Animali, Attualità, Calcio, Cappelli, Chiesa, Democrazia, Diritto, Economia, Politica, Religione, Roghi, Satira, Storia, Uncategorized | Leave a Comment »

Calciatori su scale mobili e inflazione.

Posted by BubbleGun su marzo 23, 2009

micheal-van-den-bogaardIn ambito economico il termine inflazione (dal latino inflatio-onis = gonfiore) indica propriamente un incremento della quantità di moneta circolante.

Vi sono diverse possibili cause dell’inflazione. L’aumento dell’offerta di moneta superiore alla domanda, stimolando la domanda di beni e servizi e gli investimenti, è unanimemente considerata dagli economisti una causa dell’aumento dei prezzi nel lungo periodo. Altre cause sono l’aumento dei prezzi dei beni importati, l’aumento del costo dei fattori produttivi e dei beni intermedi, in seguito all’aumento della domanda o per altre ragioni.

In parole povere, un eccesso di stampa di moneta da parte dello Stato, produce inflazione, quindi meno denaro circolante vi è in giro, tanto maggiore è il suo valore.

 

Alcuni casi di inflazione:

 

La Germania del 1922 fu colpita dalla cosiddetta iperinflazione, la grande inflazione che la mise in ginocchio provocando disoccupazione, fame e un clima di grave instabilità politica e sociale. Ci furono mesi durante i quali occorrevano miliardi di marchi anche per comprare il pane.

Pensate che un quotidiano passò a costare in 2 anni, da 0,3 marchi a 10 milioni di marchi, questo ovviamente fu una delle cause principali dell’ascesa al potere del nazional-socialismo.

 

In America latina (Argentina soprattutto) si è soggetti a quotidiani ed improvvisi sbalzi di inflazione, pensate che il valore dei fondi depositati in banca potrebbe scendere del tot% da un giorno all’altro, per intenderci un deposito di 20 mila euro, domani potrebbe valere 20 euro.

 

In Italia il calciatore dell’Internazionale di Milano nonché astuto storico, economista e studioso dell’inflazione mondiale, Zlatan Ibrahimovic, ha pensato bene di chiedere sotto mentite spoglie, un aumento di stipendio da 5 milioni di euro a tot, minacciando di lasciare a fine stagione la propria squadra.

E’ questo un raro esempio di come lo studio, l’informazione accurata e quotidiana degli eventi, nonché una spiccata sensibilità verso il sociale (pare anche sensibilità filantropica..) giovino al proprio caso, ma prima ancora, al benessere nazionale nonché mondiale.

 

Sempre in Italia, l’operaio N.P di una nota industria locale (siamo in Campania), ha osato chiedere un piccolo aumento di salario, date le innumerevoli mansioni alternative a cui va spesso incontro.

Come risposta, gli è stata regalata una cassa integrazione, gentile omaggio della ditta, che come si vede ha autonomamente reintrodotto la scala mobile.

 

(foto di Micheal Van den Boogard) 

E.C

Posted in Attualità, Calcio, Economia, Politica, Satira, Storia | Leave a Comment »