Potere Prostituente

Col rogo di Giordano Bruno, la gente ci si è riscaldata.

  • Blogroll

    • Corrias, Gomez, Travaglio
    • Duemilanovebattute
    • Il Pensiero Scomodo
    • La voce della Lega,  di Rag.Fantozzi
    • Liberazione
    • Partito Sociale

Posts Tagged ‘D’Alema’

Lavoro nobile, nobile uomo

Posted by BubbleGun su luglio 23, 2009

Come spesso accade, il passato ritorna, tant’è che viviamo il fenomeno costantemente nelle mode e nei luoghi comuni. Anche nel mondo del lavoro in questi ultimi giorni, eventi ci hanno riconsegnato alla memoria i mitici mestieri popolari che tanto amavamo, altro che manager, consulente, assicuratore.. In Abruzzo è tornato prepotentemente di moda, il “ postino rosso”, orrenda figura che si aggira tra le tendopoli e macerie, su una minuscola bicicletta carico di lettere di licenziamento, in quanto son 353 i lavoratori di call center che hanno ricevuto il benservito, la loro unica colpa, è di esser stati colpiti dalla catastrofe sismica, mentre quella del postino è di essere rosso, perderà infatti per ciò anch’egli il posto di lavoro, malgrado il banale equivoco poi riconosciuto, che il rossore fosse dovuto all’abbronzatura vista la costante esposizione ai raggi solari. A Roma, un barbiere di Sant’Eufemia di Aspromonte era diventato, prima che intervenisse l’odiata Guardia di Finanza, proprietario di ristoranti e bar di lusso(tra cui il Cafè de Paris), e non aveva neanche mai spuntato i baffi a D’Alema sulla sua barca a Gallipoli, purtroppo ha perso anch’egli tutto, in quanto il suo patrimonio era associato agli Alvaro (non è la mucca del cartone animato), nota famiglia della mafia calabrese. Tra Roma ed Arcore riappare invece il contrabbandiere di escort, una nuova marca di sigarette. Questa figura settecentesca, dal viso losco, al cui seguito ha numerosi scagnozzi, e che si vanta di aver ispirato l’inventore del kamasutra, ha un solo difetto: rivende a prezzi salati, ma non paga ciò che compra.

 

Enzo Castaldi

Posted in Animali, Attualità, Clientelismo, Cultura, Democrazia, Partitocrazia, Politica, Satira, Televisione | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »