Potere Prostituente

Col rogo di Giordano Bruno, la gente ci si è riscaldata.

  • Blogroll

    • Corrias, Gomez, Travaglio
    • Duemilanovebattute
    • Il Pensiero Scomodo
    • La voce della Lega,  di Rag.Fantozzi
    • Liberazione
    • Partito Sociale

Posts Tagged ‘Immigrati’

Feltrinocchio

Posted by BubbleGun su settembre 18, 2009

IL valore cardine dell’italiano-medio, è da sempre quello di essere il più delle volte sincero e non mentire mai agli altri. E’ tuttavia talvolta permesso mentire a se stessi e risultare incoerenti agli occhi di coloro a cui non si è mentito. Non scappa da ciò ovviamente il “disincantato” Vittorio Feltri, da poco neo direttore di un quotidiano che evito di nominare per non fare pubblicità occulta (non me lo perdonerei mai). Riporto alcune frasi storiche di Feltri:

1992 sull’ Indipendente : « Ammesso e non concesso che un magistrato abbia sbagliato, ecceduto, ciò non deve autorizzare i ladri e i tifosi dei ladri… gli avvoltoi del garantismo… a gettare anche la più piccola ombra sulla lodevole e mai sufficientemente applaudita attività dei Borrelli e dei Di Pietro. » Ancora: « Mai provvedimento giudiziario fu più popolare, più atteso, quasi liberatorio di questo firmato contro Craxi (il primo avviso di garanzia, nda) … Di Pietro non si è lasciato intimidire dalle critiche, dalle minacce di mezzo mondo politico (diciamo pure del regime putrido di cui l’appesantito Bettino è campione suonato)… Ha colpito senza fretta, nessuna impazienza di finire sui giornali per raccogliere altra gloria. Craxi ha commesso l’errore… di spacciare i compagni suicidi (per la vergogna di essere stati colti con le mani nel sacco) come vittime di complotti antisocialisti… È una menzogna, onorevole! »

Ancora: « A Montanelli invidio tutto tranne che il Giornale. In fondo l’Indipendente continua a guadagnar copie, non c’è motivo perché io lo debba lasciare… Io a il Giornale? Ma che cretinata. Berlusconi non m’ha offerto neppure un posto da correttore di bozze. M’incazzo all’idea che io, proprio io, sembro voler fare la forca a Montanelli. Io qui a l’Indipendente, mi diverto, guadagno copie, faccio il padrone e il politico. Mi spiegate perché devo fare certe cazzate? A carico di Montanelli, poi…»

Di recente si è guadagnato anche la fama di FeltrOmetto, concentrandosi su una serie di “farabutti contestatori” il cui unico obiettivo è manifestare liberamente a favore della libertà di stampa ed esprimere dissenso democratico, mentre nel frattempo veniva a galla (scoperto tramite intercettazioni) una notizia riguardante il 28/29 Marzo scorso: le navi naufragate nelle acque libiche in quella data, furono 2, non una, 350 morti in più e un titolo sul suo quotidiano in ultima pagina, in fondo a destra, tra gli annunci mortuari.. forse.

Enzo Castaldi

Posted in Attualità, Clientelismo, Democrazia, Diritto, Partitocrazia, Politica, Satira | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »