Potere Prostituente

Col rogo di Giordano Bruno, la gente ci si è riscaldata.

  • Blogroll

    • Corrias, Gomez, Travaglio
    • Duemilanovebattute
    • Il Pensiero Scomodo
    • La voce della Lega,  di Rag.Fantozzi
    • Liberazione
    • Partito Sociale

Posts Tagged ‘Leggi razziste’

Porco io, porci tutti

Posted by BubbleGun su Mag 10, 2009

Qualcuno sosteneva che la classe politica al potere, rispecchiasse pienamente l’individuo medio che quella classe stessa rappresenta.

 Nel 1992, l’allora Presidente del Consiglio Bettino Craxi, in piena Tangentopoli, si pronunciò così: ” In quest’aula e di fronte alla Nazione io penso che si debba usare un linguaggio improntato alla massima franchezza. Bisogna innanzitutto dire la verità delle cose e non nascondersi dietro nobili e altisonanti parole di circostanza che molto spesso e in certi casi hanno tutto il sapore della menzogna. Si è diffusa nel Paese, nella vita delle istituzioni e delle pubbliche amministrazioni una rete di corruttele grandi e piccole che segnalano uno stato di crescente degrado della vita pubblica. Uno stato di cose che suscita la più viva indignazione, legittimando un vero e proprio allarme sociale e ponendo l’urgenza di una rete di con-trasto che riesca ad operare con rapidità ed efficacia. I casi sono della più diversa natura, spesso confinano con il racket malavitoso, e talvolta si presentano con caratteri particolarmente odiosi di immoralità e di asocialità. Purtroppo anche nella vita dei partiti molto spesso è difficile individuare, prevenire, tagliare aree infette sia per la impossibilità oggettiva di un controllo adeguato, sia talvolta per l’esistenza ed il prevalere di logiche perverse. E così all’ombra di un finanziamento irregolare ai partiti e, ripeto, al sistema politico, fioriscono e si intrecciano casi di corruzione e di concussione, che come tali vanno definiti, trattati, provati e giudicati”. Praticamente confessava tutto, tentando però di discolparsi, essendo il suo un modo diffuso in tutto l’ambiente politico del tempo, e quindi pratica normalizzata.

Nel 2009 il Presidente del Consiglio è Silvio Berlusconi, artefice del boom mediatico di “Velinopoli” e “Diciottennopoli”, in risposta ai fatti, qualsiasi persona di buon senso insorgerebbe di fronte a quest’uomo, in quanto ha palesemente problemi nel rapportarsi con l’altro sesso, ma non problemi di timidezza, bensì problemi di metodi ed approcci che manifestano solo e sempre di più il suo atteggiamento maschilista, che è poi lo stesso della maggior parte degli italiani (vedi donne in politica, vedi donne sul lavoro, vedi donne per strada ecc..), e appunto per questo il nostro ha buon gioco tra le ipocrisie e glorie metafisiche che vaneggiano nella mente dei più.

Concludo con una domanda all’ On. Salvini ricordandogli che oggi è il 9 Maggio 2009:  sono nato in Campania, in quel di Salerno. Qualora dovessi venire a Milano, vorrei sapere su quale carrozza mi è concesso salire..

 

Enzo Castaldi

Annunci

Posted in Attualità, Clientelismo, Democrazia, Diritto, Partitocrazia, Politica, Satira, Storia | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »